IL BOSCO CHE SUONA

IL BOSCO CHE SUONA

L’unione tra natura e musica

Situato sulla strada che da Predazzo porta in Valmaggiore, troverete questo posto magico, composto da abeti rossi da cui nascono strumenti della storia come il violino.

Grazie all'aiuto di un'audio-guida potrete immergervi nella musica dei molti musicisti che hanno lasciato il loro 'segno' nel BOSCO CHE SUONA. Ogni anno è stato dedicato un albero a maestri internazionali della musica.

Un esempio è stato il grande violinista norvegese Arve Tellefsen, che ha avuto modo di conoscere la nostra valle anche grazie all’amicizia storica con Franco Nones, proprietario dell’Olimpionico Hotel, campione internazionale e vincitore della medaglia d’oro di sci di fondo alle Olimpiadi di Grenoble nel 1968, che ha creato un ponte tra la Val di Fiemme e la Scandinavia grazie alle sue profonde e storiche amicizie sin dai tempi della medaglia d’oro.

Il maestro Tellefsen, più volte ospite dell'Olimpionico Hotel, è uno dei tanti artisti di cui troverete  le incisioni nel magico bosco. Questa la sua dedica: “L’abete armonico di Fiemme riproduce da secoli il suono più limpido e dà carattere alla musica di grandi esecutori”

 

    Le nostre offerte

    Newsletter

    Privacy

    News

    OLIMPIONICO HOTEL

    Via Dolomiti, 13 - 38030 Castello - Molina di Fiemme, Trentino, ITALIA
    tel. +39 0462 340744 - fax +39 0462 340218 - info@olimpionicohotel.com

    Booking online

    Data arrivo
    Data partenza